Sébastien Cordoleani

Sébastien Cordoleani è un designer francese, nato nel 1978, che vive e lavora a Barcellona, Aix-en-Provence e Parigi. Dopo la laurea presso la Scuola di Disegno Industriale (ENSCI) nel 2004, ha cominciato a lavorare in uno studio, portando avanti diversi metodi di ricerca del design, prima di unirsi allo staff dello studio di Andrée Putman. Nel 2006, ha iniziato a lavorare insieme a Frank Fontana per poi aprire il proprio studio nel 2010.

Il suo lavoro vuole creare un ponte tra la ricerca sperimentale basata sull’importanza dei processi della creazione del design e l’affermazione dell’esigenza essenziale di focalizzare il design sul suo uso.

Il suo lavoro comprende prodotti industriali e arredi, lavora con lo spazio sin dalla sua tappa iniziale, che comprende il lavoro di ricerca nell’elaborazione del prodotto finito. Parallelamente alle sue collaborazioni con Audi, Ricard, Moustache, Gandia Blasco e Cinna, continua a sviluppare il progetto “Materiali per il pensiero” (Matières à penser) iniziato nel 2006 e basato sull’osservazione dei materiali e sul know-how. Questo lavoro ha generato collaborazioni periodiche con una lunga lista di artigiani e fabbricanti come Selaneuf, la Manufacture de Sèvres, il fabbricante di caramelle artigianali Papabubble e vari artigiani di gran talento, sia in Messico, sia in Giappone.

Questa prospettiva è stata riconosciuta in varie occasioni: la città di Parigi gli ha conferito nel 2005 il Gran Premio alla Creazione, ha risieduto nella villa di Kujoyama di Kyoto nel 2007 ed ha vinto il premio Talenti di Audi e il Gran Premio di Design Parade 03 nella Villa Noailles nello stesso anno.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Vedi Collezioni:

Altri progettisti