Fran Silvestre

Architetto con specializzazione in costruzione (Laurea con lode) presso la ETSA (Escuela Técnica Superior de Arquitectura) di Valencia e in urbanistica (Laurea con lode) presso la TU/e (Technische Universiteit Eindhoven) in Olanda, ha ottenuto il dottorato presso il Politecnico di Valencia all’interno del programma “Proyectar desde el territorio una mirada moderna 2012-2016” (Progettare dal territorio, uno sguardo moderno 2012-2016), è professore del Dipartimento di Progettazione del Politecnico di Valencia, e vicedirettore della Scuola di Architettura nel periodo 2010-2012. Attualmente è il direttore del Progetto finale di Laurea Triennale presso L’Università Europea di Valencia e direttore della specializzazione post-universitaria MArch | Esperto in Architettura dell’Università Europea di Valencia.

Altri studicollaborano con il suoe aiutano abitualmente nei progetti, come Alfaro Hofmann nella Progettazione d’Interni o David Gallardo Llopis nella Progettazione e Calcolo delle Strutture.
Fran Silvestre ha collaborato con l’architetto portoghese Álvaro Siza Vieira, premio Pritzker enominato Dottore Honoris Causa da diverse università.

Ha ricevuto il premio Red Dot Award: Product Design 2013, il premio BuildArchitecture Award 2015, il premio WIN Architecture Award e altri primi premi: Concorso peninsulare per la ristrutturazione della cripta della Colonia Güell_Antoni Gaudí – Barcellona, Concorso Nazionale FondazioneCassa degli Architetti- Barcellona, Concorso per il riassetto dell’asse Prado Recoletos – Madrid (come collaboratore di Álvaro Siza Vieira), Collegio di Architetti di Granada_Edificio Zaida esposto nel MOMA_On Site – New York (come collaboratore di Álvaro Siza Vieira), Concorso Nazionale Auditorium e Galleria Arte Contemporanea Edgar Neville – Valencia, eConcorso riservato per Centro Commerciale, Giardini Pubblici eStabile ad uso abitativoa Bétera – Valencia.

Ha ricevuto inoltre il primo premio MHK per l’opera “Casa dell’Atrio” – Berlino; e l’opera “Casa sul pendio del castello” è stata selezionata dalla Fondazione Cassa degli Architetti per entrare a fare parte del catalogo 2008-2009 che raccoglie le migliori opere di architettura spagnola.

Ha partecipato a numerosi seminari e conferenze presso università ed istituzioni europee e statunitensi per spiegare le sue opere. I progetti dello studio sono stati esposti in diversi Musei e Gallerie di Arte Contemporanea e sono stati pubblicati da riviste internazionali di Architettura e Progettazione, tra cui spiccano: Architectural Record, Wallpaper, TC Cuadernos, Pencil, GG, GA Houses, On-Site, AV, Igloo, Interni, Arquitectura y Diseño…

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Vedi Collezioni:

Altri progettisti