Charlotte Lancelot

Charlotte Lancelot è nata a Bruxelles nel 1980 e ha studiato presso la Scuola Nazionale Superiore La Cambre dove nel 2003 ha ottenuto il titolo di disegno industriale. Per due anni ha collaborato con l’architetto e disegnatore Alain Berteau e in seguito ha creato il suo proprio studio con cui ha partecipato alla Fiera Satellite di Milano nel 2006. In questo stesso anno il suo lavoro è stato selezionato dalla rivista Wallpaper che organizza la mostra Global édit 06 nel Teatro Armani durante la Designweek. Ha partecipato a numerose fiere ed esposizioni nazionali soprattutto nell’ambito della selezione 100% Designed a Bruxelles. Collabora con aziende tra cui Ligne Roset, Koziol, Konstantin, Slawinki, Kidslab, Easyoga… Nel 2007, ha partecipato, assieme all’azienda Sdesign, alla creazione dell’immagine dei nuovi taxi di Bruxelles. Dal 2007 dà lezioni di design presso l’istituto di Architettura di Interni di St Luc.  Nel 2010, il Museo di Arti Contemporanee del Lussemburgo le ha richiesto un set da tavola. In questo stesso anno, il suo lavoro è stato esposto nella mostra “transculturelle” dedicata alle nuove tendenze creata da Elisabeth Leriche durante la fiera Maison et Objet.

Il suo lavoro è caratterizzato da un forte vincolo emotivo con gli oggetti che la circondano. L’ecologia, l’estetica, la modernizzazione delle tecniche antiche ed il miglioramento delle condizioni di vita sono le sue più importanti preoccupazioni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Vedi Collezioni:

  GAN

Altri progettisti